Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L'Italia del curling da domani andrà a caccia dei pass per i Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018. La squadra maschile e quella femminile parteciperanno al torneo di qualificazione in programma a Plzen (Repubblica Ceca), dal 5 al 10 dicembre. Dopo le ottime uscite nei recenti tornei internazionali, entrambe le nazionali hanno centrato i rispettivi obiettivi agli Europei di San Gallo di pochi giorni fa: gli uomini hanno infatti guadagnato l'accesso ai Mondiali di Las Vegas 2018 superando con disinvoltura il turno di spareggio contro la Finlandia, le donne hanno addirittura compiuto un'impresa storica qualificandosi per la rassegna iridata e centrando al contempo un bronzo che rappresenta la terza medaglia continentale al femminile della storia azzurra.

 

Non sarà un compito facile per le due formazioni azzurre. A Plzen si sfideranno sette formazioni femminili ed otto maschili per contendersi gli ultimi due pass disponibili (due al maschile e due al femminile) ai Giochi Invernali di PyeongChang 2018. Avversari tosti ma non insuperabili. Grande incognita saranno le squadre cinesi, non presenti agli Europei, ma da sempre di buon livello nel panorama internazionale. Tutte le altre nazioni erano invece presenti alla rassegna continentale, di Gruppo A o addirittura di Gruppo B. Cina, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Germania, Olanda e Russia le rivali dell'Italia maschile; Cina, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Germania e Lettonia quelle invece dell'Italia femminile.

 

Formazioni definite già da tempo in seguito alle scelte del direttore tecnico Marco Mariani in collaborazione con l’allenatore delle nazionali Soren Gran e il tecnico della squadra femminile Violetta Caldart. Questi sono i nomi ufficiali degli atleti convocati dall’Italia per la rassegna continentale:

SQUADRA MASCHILE: Joel Retornaz (skip, Sporting Club Pinerolo), Amos Mosaner (third, Aeronautica Militare), Andrea Pilzer (second, Curling Cembra), Daniele Ferrazza (lead, Curling Cembra) e Simone Gonin (alternate, Sporting Club Pinerolo). Allenatore: Soren Gran.

SQUADRA FEMMINILE: Diana Gaspari (skip, Dolomiti Cortina), Veronica Zappone (third, 3S Luserna), Stefania Constantini (second, Dolomiti Cortina), Angela Romei (lead, 3S Luserna) e Chiara Olivieri (alternate, Dolomiti Cortina). Allenatrice: Violetta Caldart.

 

Questo il programma delle partite (U/D):

Martedì 5 dicembre ore 15: (D) Danimarca-Italia – ore 20: (U) Olanda-Italia

Mercoledì 6 dicembre ore 12: (U) Italia-Cina – ore 16: (D) Italia-Finlandia – ore 20: (U) Russia-Italia

Giovedì 7 dicembre ore 9: (D) Cina-Italia – ore 14: (U) Italia-Germania– ore 19: (D) Germania-Italia

Venerdì 8 dicembre ore 9: (U) Finlandia-Italia – ore 14: (D) Italia- Repubblica Ceca - ore 19: (U) Repubblica Ceca-Italia

Sabato 9 dicembre ore 9: (D) Italia-Lettonia – ore 13.30: (U) Italia-Danimarca