Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Secondo appuntamento collegiale per le squadre maschili e femminili di Coppa del mondo di sci alpino che si riuniranno nella settimana che va da lunedì 19 a sabato 24 giugno presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI di Formia. La stagione agonistica in arrivo, come in ogni anno olimpico, si preannuncia lunga ed importante ed è quindi intenzione dello staff tecnico della FISI valorizzare la preparazione atletica. Gli allenatori Matteo Guadagnini e Massimo Carca vogliono curare al meglio ogni aspetto al fine di limitare al massimo gli infortuni e lavorare sulla prevenzione.

La serie di test a secco in programma nel raduno della prossima settimana sarà utile a valutare le condizioni fisiche degli atleti dopo questa prima fase di preparazione estiva. Il direttore sportivo Max Rinaldi ha convocato Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni, Elena Fanchini, Nadia Fanchini, Nicol Delago, Verena Gasslitter, Sofia Goggia, Francesca Marsaglia, Roberta Midali, Laura Pirovano, Johanna Schnarf, Federica Sosio e Verena Stuffer, a cui si aggiungono Henri Battilani, Guglielmo Bosca, Emanuele Buzzi, Mattia Casse, Luca De Aliprandini, Stefano Gross, Matteo Marsaglia, Simon Maurberger, Manfred Moelgg, Roberto Nani, Giuliano Razzoli, Tommaso Sala e Riccardo Tonetti.

A Formia (foto FISI) sarà presente anche il responsabile della preparazione atletica Roberto Manzoni, i preparatori atletici Giuseppe Abruzzini, Ruggero Muzzarelli, Marcello Tavola, Damiano Scolari, Luca Scarian, Andrea Viano e i tecnici Gianluca Rulfi, Luca Liore e Alberto Sugliano.