Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L’ha cercata, l’ha sudata e alla fine l’ha trovata. La medaglia d'argento che Federico Pellegrino ha conquistato oggi è la ulteriore prova fornita da un grande campione. Nella gara Sprint di sci di fondo, a lui meno congeniale visto che si correva in Tecnica Classica, l’azzurro ha sfruttato ogni sua energia, ogni tattica, ogni minimo cedimento degli avversari, pur di salire sul podio. E ce l’ha fatta.

La medaglia d'oro l'ha vinta il norvegese Klaebo con il tempo 3'05"75 ma Federico, sia pur al fotofinish, ha battuto l'atleta della OAR  Bolshunov con 3'07"09 contro 3'07"11.