Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A meno di due settimane dai Giochi Olimpici di PyeongChang, Sandra Robatscher (in 1'24"360) regala all’Italia dello slittino un ottimo terzo posto nel singolo nella prova di Coppa del Mondo di Sigulda, in Lettonia. Sui primi gradini del podio la russa Tatyana Ivanova (1’23”989) e la tedesca Natalie Geisenberger (+ 0.087).
Per l’azzurra, che in questa stagione aveva collezionato un altro podio nel Team Relay di Altenberg, è un ottimo segnale in vista dell’imminente impegno a cinque cerchi.

In gara anche Andrea Voetter, decima. 

Nel singolo maschile, invece, i migliori azzurri in gara sono Ludwig Rieder e Patrick Rastner, sesti in classifica e tre posizioni più avanti dei connazionali Ivan Nagler e Fabian Malleier.