Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nel PGS maschile di Bansko, in Bulgaria, Edwin Coratti si aggiudica la ‘finalina’ tutta italiana con Mirko Felicetti e sale ancora una volta sul podio di una gara di Coppa del Mondo di snowboard.


Per Coratti, infatti, si tratta del secondo podio stagionale nel PGS (specialità olimpica a PyeongChang2018) e il quarto totale. L'unico rimpianto di giornata è la semifinale persa per soli 7 centesimi contro l'esperto Jasey Jay Anderson. Proprio quest'ultimo ha trionfato a sorpresa nella big final contro lo svizzero Nevin Galmarin. Il canadese classe '75 è tornato al successo dopo quasi 8 anni e ha aggiornato così le sue statistiche in cdm a 28 vittorie, 63 podi e 257 gare. In gara anche Christoph Mick 20esimo, Aaron March 25esimo, Maurizio Bormolini 53esimo e Roland Fischnaller che non ha terminato la sua prova.

 

Tra le donne, invece, ancora un successo per Ester Ledecka che si dimostra imbattibile. Infatti, le sue vittorie in stagione sono 5 in altrettante partecipazioni. In Bulgaria a farne le spese è stata la tedesca Joerg Selina, mentre ha completato il podio Ramona Theresia Hofmeister, terza e vincitrice della small final contro la russa Alena Zavarina. L'unica azzurra in gara era Nadya Ochner che non si è qualificata per la fase finale e ha terminato 29esima con il tempo di 1:27.45.