Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Carolina Kostner

Data di nascita: 08/02/1987

Luogo di nascita: Bolzano

Altezza x Peso: 1,69 x 60

Specialità: artistico singolo, Team Event

Società: Fiamme Azzurre

Tecnico: Aleksei Mishin, Michael Huth, Lori Nichol

Hobby: Arte, musica, design

Club Olimpico:

Biografia

Sul ghiaccio vola leggiadra, come una farfalla, perché è nata con i pattini ai piedi. Ha iniziato la sua fulgida carriera a 4 anni, riuscendo a vincere la prima gara internazionale nel 2001, a soli 13 anni, anche se pensava di diventare sciatrice, come sua cugina Isolde. La passione per il ghiaccio l'ha ereditata dai genitori: papà Erwin è stato capitano della nazionale azzurra di hockey, mamma Maria Patrizia è una ex pattinatrice. Grazie al bronzo conquistato a Sochi è diventata la prima atleta, a livello individuale, a conquistare una storica medaglia olimpica nel pattinaggio di figura, dopo quella ottenuta nel 2002 a Salt Lake City da Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio. Tre anni dopo – e una forzata inattività dovuta alla squalifica legata a violazione della normativa antidoping nell'ambito del caso del suo ex fidanzato Alex Schwazer, - ha collezionato agli Europei di figura disputati a Ostrava il suo decimo podio continentale. In bacheca spicca anche l’oro mondiale di Nizza 2012 ma lei vuole continuare a stupire facendo della fede un valore incrollabile e del pattinaggio la declinazione irrinunciabile del suo modo di essere.  

Palmares

STAMPA LA SCHEDA

Giochi Olimpici / Olympic Games
2006 Torino (Ita)  9ª
2010 Vancouver (Can)  16ª
2014 Sochi (Rus)  3ª singolo - 4ª squadra 
2018 PyeongChang (Kor) 4ª squadra - 5ª singolo

Campionati Mondiali / World Championships
2003 Washington (Usa) - 10ª
2004 Dortmund (Ger) - 5ª
2005 Mosca (Rus) -
2006 Calgary (Can) -12ª
2007 Tokyo (Jpn) - 6ª
2008 Göteborg (Swe) -
2009 Los Angeles (Usa) - 12ª
2010 Torino (Ita) - 6ª
2011 Mosca (Rus) -
2012 Nizza (Fra) -
2013 London (Can) -
2014 Saitama (Jpn) -
2017 Helsinki (Fin) - 6ª

Campionati Europei / European Championships
2003 Malmoe (Swe) - 4ª
2004 Budapest (Hun) - 5ª
2005 Torino (Ita) - 7ª
2006 Lione (Fra) -
2007 Varsavia (Pol) -
2008 Zagabria (Cro) -
2009 Helsinki (Fin) -
2010 Tallinn (Est) -
2011 Berna (Sui) -
2012 Sheffield (Gbr) -
2013 Zagabria (Cro) -
2014 Budapest (Hun) -
2017 Ostrava (Cze) -
2018 Mosca (Rus) - 3ª

ISU Grand Prix
Classifica finale Final Ranking
2007/2008 -
2008/2009 -
2010/2011 - 2ª
2011/2012 -
2017/2018 - 4ª

ISU Grand Prix 2017-2018
- Rostelecom Cup, Mosca (Rus)
- NHK Trophy, Osaka (Jpn)

Migliori Punteggi / Personal Best Score
Totale:                216.73 / 20.02.2014 / Giochi Olimpici Sochi 2014
Short Program:    78.30 / 18.01.2018 / Europei Mosca 2018
Free Skating:      142.61 / 20.02.2014 / Giochi Olimpici Sochi 2014